COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLA VARIAZIONE DELLA DIREZIONE TECNICA - art. 74, c.6 del D.P.R. 207/2010



Il Comunicato del Presidente dell’AVCP stabilisce che dal 20 maggio 2014, le imprese sono tenute ad effettuare le comunicazioni relative alle variazioni dei requisiti di ordine generale e della variazione della Direzione Tecnica, di cui all’art. 74, comma 6, del D.P.R. 207/2010, esclusivamente attraverso la compilazione e l’invio del modulo telematico dal sito dell'AVCP, utilizzando le credenziali già acquisite per accedere alle procedure di gara.

Pertanto dal 20 maggio 2014 cessa di avere efficacia la modalità di comunicazione mediante modulo cartaceo denominato ALLEGATO 1, a mezzo raccomandata A/R o a mezzo PEC.

La mancata effettuazione, nei termini di 30 giorni dall’evento, delle suddette comunicazioni secondo le modalità telematiche indicate nel Comunicato, comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria fino ad un massimo di euro 25.822,00.