ANAC - Delibera n. 1386 del 21 dicembre 2016 - Informazioni obbligatorie da trasmettere

In data 02/02/2017 sul sito dell'ANAC (News - 02/02/2017 Obblighi informativi di Stazioni appaltanti, S.O.A. ed Operatori economici) è stata pubblicata la Delibera n. 1386 del 21 dicembre 2016, avente ad oggetto "Obblighi informativi di Stazioni appaltanti, S.O.A. ed Operatori economici - Nuovi modelli di comunicazione ai fini della tenuta del Casellario Informatico e Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici" .
Con tale provvedimento sono stati adottati nuovi modelli standardizzati di comunicazione che le Stazioni appaltanti, gli Operatori economici e le SOA dovranno utilizzare per ciascuna tipologia di informazione da rendere all
Autorità.

Con riferimento, in particolare, agli obblighi gravanti sugli Operatori Economici e alle novità introdotte dalla Delibera, si evidenzia:
1)
La possibilità concessa agli operatori economici di accedere all'Area Riservata (ove vengono raccolte le informazioni relative alle cause di esclusione di cui all'art. 80 del D.lgs. n. 50/2016);

2) L'obbligo per gli operatori economici di informare l'Autorità, entro trenta giorni dall'avverarsi della causa, delle variazioni afferenti alle cause ostative alla partecipazione a procedure di appalto ovvero al conseguimento dell'attestazione di qualificazione, previste dall'art. 80 suddetto nonché di comunicare le notizie relative ai trasferimenti aziendali e alla sopravvenuta perdita dei requisiti di ordine speciale incidenti sulla validità delle attestazioni;

3) La mancata o ritardata segnalazione, ai sensi dell’art. 74, comma 6, e 76 , comma 12, del D.P.R. 207/2010 (poi Linee guida), entro trenta giorni dal verificarsi dell’evento, comporterà l’avvio di un procedimento sanzionatorio nei confronti dell’O.E. resosi responsabile di tale omissione/ritardo.

La comunicazione deve avvenire utilizzando l'apposito Modello "OE" allegato alla Delibera di cui alloggetto, allegata alla presente.

Nota ANAC del 15/02/2017: nelle more di una compiuta ed aggiornata informatizzazione della modulistica allegata alla delibera n. 1386 del 21.12.2016, resta ferma la possibilità di utilizzare il servizio di comunicazione telematica già disponibile per gli Operatori Economici.

Scarica file: Mod_OE.docx